Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

A Città Studi Biella partono “I venerdì della sicurezza 2020”. Corsi accreditati e obbligatori per aggiornamento RSPP/ASPP

Le misure di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori hanno il fine di migliorare le condizioni di lavoro e di ridurre la possibilità di infortuni a lavoratori, collaboratori esterni e quanti si trovano, anche occasionalmente, all'interno dei luoghi di lavoro. Misure di tutela della salute devono essere adottate per proteggere il lavoratore da possibili danni alla salute, quali infortuni e malattie pericolose. A tal fine i lavoratori devono essere idoneamente informati e formati, con corsi base e di aggiornamento periodici.

Per la formazione professionale di Città Studi, soggetto formatore accreditato presso la Regione Piemonte, propone una serie di incontri “I venerdì della sicurezza” su temi specifici validi per l'aggiornamento nel campo della sicurezza sul lavoro che interessano le figure professionali: RSPP e ASPP.

La collaborazione continua con SITA Academy di Treviso, azienda leader di settore nel panorama nazionale, e l'esperienza maturata da Città Studi, in oltre 25 anni di attività in questo settore, ha guidato la scelta dei criteri e dei metodi di realizzazione dei corsi, affidati a tecnici e specialisti con un approccio interattivo e pratico, in grado di dare risposte concrete alle esigenze operative dei partecipanti.

Per favorire il trasferimento di competenze e ottimizzare i livelli di efficacia e per agevolare l’interazione docente/allievo, inoltre, sono state privilegiate metodologie didattiche innovative, che si avvalgono di role playing, simulazioni e lavori di gruppo.

Il calendario degli incontri, che si svolgeranno esclusivamente il venerdì, in orario pomeridiano e della durata di 4 ore, è composto complessivamente da 5 corsi rivolti anche ai coordinatori della sicurezza nei cantieri.

Il primo incontro, condotto da Calogero Barbera Direttore Vicedirigente del Corpo nazionale Comando VVFF di Torino, è stato rimandato all' 8 maggio e affronterà il tema del Codice di prevenzione incendi per la sicurezza dei luoghi di lavoro. L’art.46 del TU sulla salute e sicurezza sul lavoro alla luce dell’emanazione del codice di prevenzione incedi; in tale occasione si illustrerà il nuovo certificato prevenzioni incendi.

Mentre l'incontro sul tema della Gestione dei rifiuti, si è svolto il 6 marzo ed ha visto il coinvolgimento di Fabiana Ibba e Marco Magro docenti AIFOS.

Il 15 maggio grazie all’intervento di Barbara Sola Psicologa e Psicoterapeuta, si tratterà il tema Stress da lavoro correlato come rischio specifico.

Invece il 22 maggio si affronterà il tema La gestione della salute e sicurezza negli appalti e nei cantieri grazie alla docenza di Lorenzo Fantini, avvocato giuslavorista e dirigente del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che svolge attualmente attività di consulenza in materia di salute e sicurezza sul lavoro e docente AIFOS.

Ultimo appuntamento sarà il 29 maggio e tratterà I piani di emergenza e di evacuazione con prove pratiche, la chiusura dei lavori sarà guidata da Ivan Gaioni e Giorgio De Luca, docenti SITACADEMY.

I corsi sono accreditati dal Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati della provincia di Biella e dal Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali laureati delle province di Biella e Vercelli per l’ottenimento di 4 CFP per ogni corso.

Per conoscere in dettaglio il catalogo completo de “I venerdì della sicurezza” e richiedere ogni ulteriore informazione, è possibile contattare Città Studi Biella ai numeri 015 8551136/11, scrivere  o inviare richieste di informazioni attraverso il nostro modulo di richiesta.