Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Corso base per addetti alla conduzione di gru mobili autocarrate e semoventi su ruote con falcone telescopico o brandeggiabile

Il D. Lgs. 81/08 all'articolo 71 regolamenta e disciplina l'utilizzo sicuro e responsabile delle attrezzature di lavoro e all'articolo 73 stabilisce: 

1. Nell'ambito degli obblighi di cui agli articoli 36 e 37 il datore di lavoro provvede affinché, per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell'uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione adeguata in rapporto alla sicurezza relativamente: 

    a) alle condizioni di impiego delle attrezzature; 

    b) alle situazioni anormali prevedibili. 


4. Il datore di lavoro provvede affinché i lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari di cui all'articolo 71, comma 7, ricevano una formazione adeguata e specifica, tale da consentire l'utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.

Il successivo Accordo del 22 febbraio 2012, individua le attrezzature di lavoro per le quali

Ë richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché la durata, i contenuti e la validità della formazione.

Programma :

MODULO GIURIDICO NORMATIVO (1 ora)
  • Presentazione del corso.
  • Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro.
  • Responsabilità dell’operatore
MODULO TECNICO (6 ore)
  • Terminologie e caratteristiche delle diverse tipologie di gru mobili
  • Principali rischi e loro cause
  • Nozioni elementari di fisica
  • Principali caratteristiche e componenti delle gru mobili-
  • Meccanismi, loro caratteristiche e funzioni
  • Condizioni di stabilità di una gru mobile
  • Contenuti della documentazione e delle targhe segnaletiche in dotazione della gru-
  • Utilizzo dei diagrammi e delle tabelle di carico del costruttore
  • Principi di funzionamento
  • Principi generali per il posizionamento, la stabilizzazione ed il ripiegamento della gru
  • Segnaletica gestuale
Prova intermedia di verifica

MODULO PRATICO (7 ore)
  • Funzionamento di tutti i comandi della gru per il suo spostamento
  • Test di prova dei dispositivi
  • Approntamento della gru per il trasporto o lo spostamento
  • Procedure per la messa in opera e il rimessaggio
  • Esercitazioni di pianificazione dell’operazione di sollevamento
  • Esercitazioni di posizionamento
  • Manovre della gru
  • Esercitazioni di presa del carico
  • Traslazione
  • Operazioni in prossimità di ostacoli fissi o altre gru
  • Operazioni pratiche
  • Cambio di accessori
  • Movimentazione di carichi di uso comune e carichi di forma particolare
Prova pratica di verifica finale

MODULO AGGIUNTIVO TEORICO (4 ore)
  • Principali caratteristiche
  • Meccanismi
  • Condizioni di stabilità
  • Contenuti documentazione
  • Diagrammi e tabelle
  • Funzionamento e verifica
  • Posizionamento
MODULO AGGIUNTIVO PRATICO (4 ore)
  • Funzionamento e comandi
  • Test prova dispositivi
  • Approntamento gru
  • Messa in opera
  • Pianificazione sollevamento
  • Posizionamento e messa a punto
  • Manovre con gru
  • Presa in carico e rotazione
  • Traslazione con carico
  • Ostacoli fissi o altre gru Operazioni
  • Movimentazione di carichi
Prova pratica di verifica finale



Durata:

22 ore

Sede:

Città Studi S.p.A., C.so G. Pella 10 - Biella

Frequenza:

La frequenza al corso è obbligatoria. Per il rilascio dell'Attestato di Frequenza occorre aver frequentato il 90% delle ore previste dal corso.

Se sei interessato al corso o per ricevere maggiori informazioni, compila il modulo con i tuoi dati e sarai ricontattato quanto prima.

Indietro Modulo di richiesta