Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Aggiornamento dispositivo di protezione individuale – d.p.i. di 3 categoria

Gli operatori che possono trovarsi a lavorare in quota (altezza superiore a 2 m rispetto a un piano stabile) con rischio di caduta dall'alto, se non sono predisposte attrezzature di protezione di tipo collettivo, devono utilizzare protezioni individuali anti caduta o di trattenuta (art. 111 D.Lgs 81/2008). L'obbligo formativo scatta perché l'imbracatura di sicurezza è un Dispositivo di Protezione Individuale di 3° categoria ed oltre alla formazione occorre prevedere un addestramento all'uso (art.77 D.Lgs 81/2008).

Programma :

Modulo teorico (1 ora)
  • Legislazione di riferimento per la sicurezza sul lavoro D.Lgs 81/2008 integrato dal D.Lgs 106/09, Titolo IV;
  • Classificazione dei DPI;
  • Richiamo all’ uso di DPI contro il rischio cadute: il sistema di protezione fondamentale; collegamento di DPI tra loro compatibili; gli ancoraggi provvisori; sistemi anticaduta, di posizionamento e trattenuta; adeguatezza dei DPI utilizzati; il soccorso di chi lavora in altezza.

Modulo pratico (3 ore)
  • Visione ed utilizzo DPI anticaduta;
  • Utilizzo dell’imbraco;
  • Utilizzo dei connettori:
  • Utilizzo del retrattile;
  • Utilizzo del cordino di posizionamento;
  • Utilizzo dell’assorbitore d’energia con cordino doppio integrato;
  • Utilizzo scala fissa;
  • Prova pratica di manovra emergenza con recupero persona.

Valutazione :

Test di valutazione finale
Durata:

4 ore

Sede:

Città Studi S.p.A., C.so G. Pella 10 - Biella

Frequenza:

La frequenza al corso è obbligatoria. Per il rilascio dell'Attestato di Frequenza occorre aver frequentato il 100% delle ore previste dal corso.

Materiale didattico:

Il corso è corredato da specifica dispensa che sarà distribuita ad inizio corso.

Se sei interessato al corso o per ricevere maggiori informazioni, compila il modulo con i tuoi dati e sarai ricontattato quanto prima.

Indietro Modulo di richiesta