Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Academy

 
“Un lavoro sinergico che ha portato ad un traguardo molto importante per Biella,
- sostiene Pier Ettore Pellerey, Presidente di Città Studi Biella- un progetto a cui l'intera città ha creduto fin da subito sostenendolo in tutte le sue forme.

Ora si dovrà cogliere questo riconoscimento trasformandolo in opportunità reale per il futuro del nostro territorio. Come Città Studi siamo coinvolti in due apprezzabili progetti. Il primo, Tessere il talento, che sostiene la formazione residenziale attraverso l’organizzazione di un convegno internazionale e lo scambio stabile con le città aderenti più attive. E Tessere il futuro, progetto che prevede la realizzazione di un forum biennale dedicato a sostenibilità, sviluppo urbano, processi di produzione tessile e impatto dei prodotti finali sulla salute.

Occasioni uniche per noi a vantaggio di tutto il Biellese".

 

I PROGETTI DEL DOSSIER

 OBIETTIVI PRECISI:

I progetti del dossier si riferiscono ad obiettivi specifici individuati dal Mission Statement UCCN e dall’Agenda UN 2030 per sviluppare ciascun progetto secondo direttrici non generiche ed esattamente rispondenti ai dettami UNESCO.

  1. CROSS-CUTTING INITIATIVES & UNDER-REPRESENTED REGIONS: 

Seguendo i suggerimenti UNESCO sono state proposte iniziative Cross-cutting, che valorizzino la vocazione identitaria biellese in materia di creatività (a partire da arte, artigianato e design) ed i legami della Città anche con regioni sottorappresentate nel network.

  1. TAVOLI DI LAVORO: Il management team ha collaborato strettamente con stakeholders nazionali ed internazionali - tra cui Città Studi - per individuare e costruire insieme i progetti del dossier, attraverso un ampio processo di inclusione, nella fase di ideazione creativa, di tutti i soggetti protagonisti.