Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (R.L.S.)

Premessa: Il nuovo D. Lgs. 81/08 all'art. 47 prevede l'istituzione della figura di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, in un'ottica di collaborazione con il Datore di lavoro, per la formulazione e l'attuazione delle misure di prevenzione, e all'art. 37 stabilisce i contenuti e la durata del corso di formazione obbligatorio.

NOTA BENE: Si ricorda che, ai sensi dell'art. 37 comma 12 del D.Lgs. 81/08 e dell'Accordo Stato Regioni del 25 luglio 2012, il datore di lavoro deve richiedere la collaborazione ad enti bilaterali ed organismi paritetici per effettuare la formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti. Il datore di lavoro, se iscritto ad una specifica associazione, deve rivolgersi ad uno degli organismidi cui essa fa parte; in alternativa, egli deve rivolgersi ad un organismo operante in un settore affine a quello della propria azienda. Occorre contattare, ove presente, l'organismo provinciale oppure, solo ove questo non sia presente, quello regionale.

Destinatari :

Soggetti che in azienda sono stati eletti o designati a ricoprire il ruolo di RLS.


Obiettivi :

Fornire ai partecipanti gli elementi fondamentali necessari per esercitare con competenza ed efficacia la funzione di RLS all'interno dell'organizzazione del Sistema di Prevenzione e Protezione aziendale.  


Programma :

• Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza: identificazione del ruolo dell'RLS nel contesto della normativa vigente. Il Comitato Paritetico Bilaterale 
• Il documento di valutazione dei rischi come compito proprio del datore di lavoro: modelli di valutazione dei rischi confrontabili con le valutazioni esistenti in azienda 
• I criteri di scelta delle attrezzature di lavoro e dei Dispositivi di Protezione 
• Il registro infortuni, la relazione sanitaria del medico competente, la riunione periodica annuale: analisi e interpretazione dei dati 
• Comunicazione, informazione e formazione 
• Esercitazioni pratiche 
• Chiusura corso. Verifica raggiungimento obiettivi


Durata:

32 ore + verifica finale

Giorni e orari:

dal 25 ottobre al 22 novembre 2016 martedì e giovedì orario dalle 14 alle 18

Costo:

€ 310,00 + iva

Avvio corso:

Al raggiungimento del numero minimo di partecipanti

Sede:

Città Studi S.p.A., C.so G. Pella 10 - Biella

Frequenza:

Frequenza obbligatoria

Certificazione:

Per il rilascio dell'attestato è obbligatorio frequentare il 90% delle ore previste dal corso

Materiale didattico:

Il corso è corredato da specifiche dispense predisposte dai docenti.

Informazioni aggiuntive :

Informazioni ed iscrizioni presso Città Studi S.p.A.: Orario 8.30 -12.30, 14.30 -18.00 Tel. 015 855 11 22

Se sei interessato al corso o per ricevere maggiori informazioni, compila il modulo con i tuoi dati e sarai ricontattato quanto prima.

Modulo di richiesta