Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

“Bibliothèque. Letture allegoriche” la personale di Raffaele Luongo in biblioteca dal 7 luglio al 25 agosto

Venerdì 7 luglio, alle ore 18.00, sarà presentata al pubblico la personale di Raffaele Luongo, geologo, musicista e fotografo di origini lucane, profondo amante della sua terra, cui negli anni ha dedicato diversi reportages, e da poco approdato a Biella.

Bibliothèque. Letture allegoriche” nasce da una personale propensione dell’artista a ricercare il ruolo immaginifico di ogni libro che legge. Un progetto ambizioso e dall’indiscusso fascino, che dialoga e amplifica la proposta di lettura del mese della biblioteca, dedicata ad una selezione di grandi classici. Quelli che, nel bene o nel male, hanno segnato la storia di ciascuno di noi.

Le foto esposte, in visione gratuita dal 7 luglio al 26 agosto, sono la selezione di un progetto più ampio legato ai classici della letteratura mondiale, rivisitati in chiave allegorica, cercando di ricreare un canale dialettico fra il contenuto dei romanzi e il contenuto della foto. Il fine ultimo è riconducibile ad una critica generalizzata alla società moderna, alla perdita di alcuni valori propri del vivere comune.

Per citarne alcune: la sete di potere nell’immagine ispirata a La fattoria degli animali" di George Orwell; la vanità ne "Il ritratto di Dorian Gray" di Oscar Wilde ;  la socializzazione forzata imposta dai media ne "Le metamorfosi" di Apuleio (menzione d'onore ai "FIPA Awards" 2015, prestigioso premio del Fondo Internazionale per la Fotografia); l'isolamento tecnologico che lascia gli individui sempre più soli ed invisibili  ne "Le città invisibili" di Italo Calvino  e Uno nessuno e centomila" di Luigi Pirandello…

La mostra è ad ingresso libero e si può visitare a luglio, da lunedì a venerdì con orario 8.00 – 19.00 e sabato mattina 8.30 - 12.30; nel mese di agosto da lunedì a venerdì con orario 8.00-17:00. Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la biblioteca di Città Studi al numero 015 85511107, scrivere a: biblioteca@cittastudi.org o seguire la pagina facebook