Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

ANIMAli - Personale in punta di matita di Anna Lanzone in Biblioteca a Città Studi

Sarà inaugurata venerdì 1° giugno alle ore 18.00 la nuova mostra di Anna Lanzone ANIMAli, la personale in punta di matita dell’artista biellese, che torna ad esporre presso la Biblioteca di Città Studi, nell’ambito della rassegna Crossing Art & Books.

La mostra impreziosirà la vetrina d’autore della biblioteca, location non convenzionale a disposizione di giovani e affermati artisti, sino a sabato 30 giugno e sarà corredata da un’installazione site-specific lungo il vialetto d’accesso alla biblioteca.

Con questa serie di dodici quadri realizzati a cavallo tra il 2017 e il 2018, Anna Lanzone torna ad un tema a lei caro, quello degli animali, di cui sembra indagare e cogliere con naturalezza profondità, imprevedibilità e potenzialità sensoriali.

Gli animali non sono ritratti in funzione di un paesaggio o intenti in una particolare attività, ma come essere viventi in sé, capaci di esprimere e comunicare, di ribadire inconsapevolmente l’importanza della loro esistenza nelle nostre vite.

Con tratto delicato e sapiente l’artista ha realizzato dei pastelli su uno strato di lavagna liquida stesa su tele di recupero, che conferiscono allo sfondo interessanti e imprevedibili curvature. E così un orso, un gufo, un cane, una volpe, un montone (richiamo alla mostra precedente, Lana viva) o una semplice gallina, prendono vita, riempiendo della loro anima la tela.

La mostra, a cura di Walter Ruffatto e presentata da Sandro Montalto, dialogherà con la proposta di lettura del mese della biblioteca: Storie bestiali, una bibliografia sulle favole e le fiabe.

Gli orari di visita della mostra, ad ingresso libero, sono i seguenti: da lunedì a venerdì, orario continuato 8.00 – 19.00 e sabato 8.30 – 18.00, ad eccezione del 2 giugno in cui sarà chiusa.