Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Accordo HYPE e Città Studi: acquistare un servizio non è mai stato così semplice

Città Studi sceglie HYPE, l’app per la gestione del denaro e i pagamenti via smartphone che consente di acquistare direttamente dal proprio telefonino alcuni servizi.

In particolare si può sottoscrivere l’abbonamento annuale al “Digital Biblio Access”, che permette di connettersi alla rete Wi-Fi, di usufruire delle postazioni con computer e stampante e di accedere ai servizi digitali della biblioteca di Città Studi. Per procedere all’acquisto, una volta nei locali della struttura, è sufficiente lanciare Hype sul proprio smartphone e, tramite la funzionalità di geolocalizzazione, selezionare “Città Studi” e indicare il costo del servizio che si vuole acquistare, confermando poi il pagamento.

Città Studi sceglie Hype, quindi, per essere al passo coi tempi e contribuire a diffondere un modo nuovo di gestire il proprio denaro. Disponibile per i dispositivi iOS, Android e Windows Phone, Hype si attiva gratuitamente in pochi minuti con una semplice registrazione online e trasforma il proprio smartphone in un conto di moneta elettronica che consente di fare velocemente e semplicemente operazioni quali il trasferimento di denaro tra privati e i pagamenti on line e nei negozi fisici, nonché di pianificare i propri obiettivi di risparmio e di spesa.

Per maggiori informazioni: www.cittastudi.org/hype