Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

A Città Studi debutta il progetto formativo "Biella Family Restaurant" - Chef gli studenti dei corsi dell'obbligo

Ulteriore sodalizio tra Eurotrend Pallacanestro Biella e Città Studi Biella. Ha preso il via, da pochi giorni, “Biella Family Restaurant” il progetto formativo-alimentare promosso dal Club rossoblu e da Città Studi Biella, che da tanti anni è al fianco della società laniera. 

All’interno della palazzina della formazione professionale di Città Studi è attivo il “Biella Family Restaurant”, uno spazio nel quale i ragazzi del settore giovanile di Pallacanestro Biella che soggiornano nel college universitario, unitamente alla prima squadra rappresentata da Carl Wheatle, Luca Pollone e Luca Rattalino, potranno degustare gli ottimi pasti preparati giornalmente dagli allievi dei corsi professionali ‘Operatore e Tecnico della trasformazione agroalimentare’. Si tratta di due percorsi (triennale l’Operatore e un anno di specializzazione il Tecnico) proposti da Città Studi e finanziati dalla Regione Piemonte per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica.

Entrati di diritto nella Biella Family, i giovani chef studenti di Città Studi, seguendo il regime alimentare personalizzato predisposto dalla nutrizionista di Pallacanestro Biella, Magda Gays, e dietro l’attenta e preziosa guida dei loro insegnanti Davide Zanchetta e Alessandro Lamantia, avranno l’importantissimo compito di “sfamare” le nuove leve cestistiche.

Molto più di un’esercitazione fine a se stessa quella che attende sino al mese di giugno gli allievi di Città Studi, chiamati a cimentarsi nell’esperienza di un laboratorio/ristorante prima di affrontare il periodo di alternanza scuola/lavoro prevista dal piano didattico.