Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

A Città Studi in partenza i corsi professionali gratuiti per disoccupati finanziati dalla Regione Piemonte

Ultimi giorni per iscriversi ai corsi professionali gratuiti proposti da Città Studi per l’anno formativo 2016-2017. Gli otto percorsi, che hanno ottenuto il finanziamento da parte della Regione Piemonte, rientrano nella direttiva Mercato del lavoro e si rivolgono a disoccupati che abbiano compiuto i 18 anni di età.

I corsi prevedono un intenso periodo di stage aziendale, che consentirà ai partecipanti di mettere in pratica le nozioni apprese in aula, operando direttamente nel contesto lavorativo di riferimento. Un’occasione utile per mettersi alla prova, sperimentare la propria attitudine e imparare concretamente un mestiere. A seconda della tipologia di requisiti in ingresso, i corsi rilasciano attestati di qualifica professionale o di specializzazione, da subito spendibili nel mondo del lavoro.

Nello specifico, per chi desidera operare nel settore tessile/abbigliamento/moda, Città Studi propone tre diversi percorsi.

Addetto pinzatura e rammendo è un corso di 600 ore (di cui 240 di stage), che fornisce le competenze di base sui processi lavorativi di tessitura, il controllo qualità, i filati e la loro struttura, analizzando le caratteristiche e gli elementi costitutivi della pezza (trama, ordito, evoluzione, ecc.) e le anomalie dei filati e dei tessuti. Per accedere è sufficiente essere in possesso di una licenza di scuola media inferiore.

Tecnico dell’abbigliamento – stilista progettista moda si rivolge a diplomati che aspirano a concepire e progettare prodotti per il sistema moda. Il corso, della durata di 600 ore, di cui 240 di stage, forma un professionista in grado di strutturare collezioni coerenti con il target aziendale, attraverso la ricerca delle informazioni, delle tendenze moda di tessuti, colori e accessori. Lo scopo è quello di contestualizzare il prodotto non solo all’interno di un mercato, ma anche di una società con propri rituali e modalità di consumo, prevedendone l’impatto sociale.

A chi desidera ricoprire un ruolo strategico e operativo all’interno di un’azienda tessile, ed è in possesso di un diploma di scuola superiore, Città Studi propone il corso Tecnico Tessile - Tecnologo perito tessile. 600 ore di corso, di cui 240 di stage, finalizzate a formare un professionista esperto nell’analisi dei processi produttivi, con particolare riferimento allo sviluppo di nuovi prodotti e/o lavorazioni e all’ottimizzazione dell’impiego delle risorse.

Deve essere dotato di una profonda conoscenza del territorio in cui opera e di spiccate abilità comunicative e relazionali, invece, il Tecnico di accoglienza turistica, un altro percorso di 600 ore (di cui 240 di stage), rivolto a diplomati disoccupati. Il corso intende formare una figura polifunzionale che gestisca e promuova i rapporti con soggetti pubblici e privati e con associazioni di settore per un’adeguata e condivisa definizione dell'offerta turistica del territorio. Il tecnico assolve a funzioni sia di front office sia di tipo organizzativo-progettuale: riceve e accoglie, informa sui servizi offerti, propone soluzioni adeguate ai bisogni del turista, valuta la qualità dei servizi e promuove iniziative per il loro miglioramento, sia nel contesto organizzativo in cui opera, sia nell'ambito della rete dei servizi turistici.

Sono già iniziati i colloqui di selezione, ma è ancora possibile iscriversi anche ai corsi professionali di:
Tecnico specializzato in sistema di gestione per la qualità (800 ore di cui 320 di stage);
Operatore paghe e contributi (unico corso serale di 300 ore);
Addetto banconiere-gastronomia (600 ore di cui 240 di stage)
e Addetto vendite (corso per stranieri di 500 ore, ci cui 200 di stage), entrambi svolti in collaborazione con Inforcoop Lega Piemonte.

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi alla segreteria della formazione professionale di Città Studi, in Corso G. Pella 10,
contattare i numeri 015 8551113/87,
scrivere a: formazione@cittastudi.org
o compilare la scheda di pre-iscrizione sul sito web: http://www.cittastudi.org/corsi-professionali-gratuiti.