Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

La prevenzione del disagio nell’adolescenza

Obiettivi :

Il corso si sviluppa a partire da brevi spunti di riflessione sull’adolescenza, condivisi ed elaborati con il gruppo; tema centrale è la fragilità che connota il periodo adolescenziale, con riferimento in particolare all’incertezza per il futuro e al senso di vuoto e di impotenza che caratterizza molti dei nostri adolescenti.

Tali vissuti portano al sempre più diffuso fenomeno dell’abbandono scolastico e a difficoltà relazionali spesso difficili da gestire per il personale docente.

Il corso si occuperà inoltre del complesso universo della comunicazione giovanile, addentrandosi nel mondo dei social network, vedendoli come un alleato e non come un nemico da combattere.

 

Queste tematiche verranno gestite secondo le modalità proprie dei laboratori di ricerca azione, in cui i singoli insegnanti sono chiamati a essere protagonisti attivi del processo di studio, riflessione e confronto sulle questioni poste e proposte. Ruolo dei formatori, oltre a quello di fornire adeguate stimolazioni teoriche e metodologiche, sarà di favorire il lavoro di gruppo, e di facilitare l'esplorazione personale che ogni singolo insegnante potrà fare a partire dai casi specifici che si trova ad affrontare, dai propri vissuti e dalle proprie esperienze. Entrare infatti nel mondo degli adolescenti di oggi significa anche tornare all’epoca dell’adolescenza di ciascuno, entrando a contatto con gli entusiasmi e le gioie, le frustrazioni e le difficoltà che ognuno ha vissuto per entrare nell’età adulta.

 

Il corso avrà dunque una dimensione partecipativa e fortemente esperienziale in cui verranno valorizzati i vissuti e la dimensione emotiva di ciascun insegnante, con un atteggiamento di accoglienza e di non giudizio, supportata anche da tecniche di mindfulness.

 

Obiettivi:

o     Costituire uno spazio di confronto e di rielaborazione rispetto alle proprie esperienze ed emozioni legate alla educazione degli adolescenti

o     Affinare la dimensione empatica rispetto alle problematiche adolescenziali

o     Approfondire alcune delle odierne difficoltà nel processo di acquisizione della autonomia e dello sviluppo identitario dell’adolescente.


Durata:

20 ore

Giorni e orari:

28 febbraio 16.00-18.00 7,14,28 marzo 4,18 aprile 2 maggio orario 16.00-19.00 Quota di iscrizione a persona: € 170,00 + IVA

Docenti:

Dott.ssa Vincenzina Fragasso e Dott. Gian Luca Greggio, psicologi e psicoterapeuti del gruppo Bi-Mind

Avvio corso:

Con minimo 13 allievi

Se sei interessato al corso o per ricevere maggiori informazioni, compila il modulo con i tuoi dati e sarai ricontattato quanto prima.

Modulo di richiesta