Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Il Progetto Skilltex

L'idea del progetto nasce dai risultati ottenuti da 3 progetti realizzati precedentemente nell'ambito del settore tessile/abbigliamento: SMADETEX (coordinato da CITEVE - Portogallo), FIBRINA e QUALITEX (coordinati da INCDTP - Romania).
L' obiettivo è costruire un corso di e-learning che integri e migliori i risultati delle esperienze dei tre progetti. Il corso sarà fruibile nelle lingue di tutti i paesi partners.

I partners:

CITEVE - Technological Centre for the Textile and Clothing Industries of Portugal (Portogallo)
inoTEX - Innovations and Technology Transfer for Finnishing Mills (Repubblica ceca)
Città Studi (Italia)
IW - Textile Research Institute (Polonia)
INCDTP - The Research-Developement National Institute For Textile and Leather (Romania)
STPKC - Swedish TelePedagogic Knowledge Center (Svezia)
Textile Centre of Excellence (Gran Bretagna)
Capofila del progetto è CITEVE, che svolge un ruolo di coordinamento di tutte le attività progettuali.

Le attività:

WP1: Presentazione a tutti i partners dei progetti SMADETEX, QUALITEX e FIBRIN punto di partenza di Skilltex;
WP2: Progettazione di un programma informatico che sia in grado di supportare tutte le funzionalità di cui l'utente finale necessita;
WP3: integrazione e adattamento dei contenuti del progetto;
WP4: approvazione dei contenuti del progetto ed inserimento nel sistema operativo;
WP5: diffusione del progetto nei paesi partner;
WP6: coordinamento e gestione del progetto.

Tempi di realizzazione:

Il progetto, della durata di 24 mesi, ha avuto inizio nel dicembre 2007 ed è terminato a dicembre 2009.

Gli obiettivi:

Aumentare la conoscenza delle varie tipologie di difetti relativi ai prodotti tessili nelle varie fasi della lavorazione e ai metodi per prevenirli;
Migliorare le competenze dei lavoratori attraverso la formazione continua;
Contribuire alla risoluzione dei problemi che riguardano i difetti del settore tessile;
Favorire il miglioramento della qualità dei prodotti e aumentare la competitività delle aziende;
Agevolare la qualificazione e la crescita professionale degli operatori del settore assicurando il rispetto dei ritmi personali di apprendimento in relazione alla disponibilità di ognuno;
Favorire l'avvicinamento alla formazione attraverso l'utilizzo di nuovi strumenti come il computer.


I destinatari:

Destinatari di questo progetto sono tutti coloro che operano nel settore tessile e abbigliamento: aziende, lavoratori, ma anche gli studenti, le università, i centri di ricerca, i produttori di macchinari e di prodotti chimici, ecc.... poiché:
nelle aziende di produzione, attraverso la formazione dei lavoratori si può contribuire alla diminuzione dei difetti grazie alla conoscenza delle cause più frequenti, così da aumentare la garanzia di qualità dei prodotti e di conseguenza la competitività delle aziende stesse;
nelle università e nelle scuole tecnologiche, questa è un'opportunità di sviluppo per approfondire le competenze con vantaggi aggiuntivi per gli allievi;
nelle aziende che producono macchinari tessili, poiché questo progetto può favorire una migliore conoscenza dei problemi relativi ai processi tessili così che gli stessi produttori, a livello commerciale, possano informare e/o dare il supporto tecnico ai loro clienti.


Il ruolo di Città Studi:

L'attività che Città Studi svolge nell'ambito di questo progetto è molteplice; si occupa di validare i contenuti del corso, di tradurre in lingua italiana del materiale formativo e promuovere l'iniziativa a livello italiano per favorire l'accesso al corso al maggior numero di utenti possibile.