Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Fotografa il tuo paesaggio

In collaborazione con il FAI – Fondo Ambiente Italiano tramite la propria Delegazione di Biella - Gruppo FAI Giovani

Biblioteca di Città Studi, 6 luglio - 31 luglio 2015

Le risaie della piana di Davide Succarto

“La terra appartiene ai suoi proprietari, ma il paesaggio appartiene a chi sa apprezzarlo.”

A prima vista, il territorio della Provincia di Biella appare marcato dalla contrapposizione tra montagna e pianura ma ad un esame piu' attento e' possibile distinguere almeno tre grandi quadri ambientali: le Valli, i Rilievi Collinari e la Pianura. Grazie alla ricchezza e alla varietà ambientale e paesaggistica, il Biellese e' stato spesso definito una "vetrina di paesaggi". Cosi’ come Biella, moltissimi altri paesaggi italiani sono delle meraviglie.

La mostra fotografica a cura del FAI è allestita con le opere selezionate tra tutti coloro che hanno partecipato al concorso "Fotografa il tuo paesaggio" indetto nel 2015 dal FAI Giovani - sezione di Biella.

Le fotografie esposte sono le 20 finaliste di un concorso volto a far comprendere i forti legami tra il fotografo e l’ambiente circostante e, allo stesso tempo, a raffigurare tramite immagini di forte impatto visivo ed emozionale come il territorio della nostra regione sia vario e interessante. Proprio in relazione alla straordinaria varietà di paesaggi piemontesi a disposizione dell’occhio attento del fotografo, il FAI ha suddiviso le immagini presenti in sezioni tematiche quali l’Oasi Zegna (area naturalistica di valorizzazione ambientali delle Alpi Biellesi, creata negli anni ’30 dal mecenate Ermenegildo Zegna), la montagna, la baraggia (distesa di praterie e brughiere incolte di origine alluvionale, con rada vegetazione alternata a zone paludose, tipica di alcune aree delle pianura Padana) e i paesaggi nei quali l’acqua è elemento predominante.

La mostra dialoga con la proposta di lettura "Leggi il tuo territorio!". Una bibliografia dedicata al paesaggio che ci circonda.