Riduci dimensioni testo Dimensioni normali Aumenta dimensioni testo

Formazione specifica alla salute e sicurezza per i lavoratori - rischio medio

L'art. 37 del D. Lgs. 81/08  prevede che "il datore di lavoro assicuri che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche, con particolare riferimento a: - concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo assistenza - rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda". La durata, i contenuti minimi e le modalità della formazione di questa figura sono stati ulteriormente disciplinati dall'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 (Gazzetta Ufficiale dell'11 gennaio 2012). Sulle basi di tale accordo, sono state suddivise le aziende in tre macro-categorie di rischio (basso, medio, alto). Il percorso formativo si articola in due moduli, uno di formazione generale non inferiore a 4 ore per tutti i settori e uno di formazione specifica la cui durata varia in base al livello di rischio (non inferiore a 4, 8 o 12 ore).

NOTA BENE:
Si ricorda che, ai sensi dell'art. 37 comma 12 del D.Lgs. 81/08 e dell'Accordo Stato Regioni del 25 luglio 2012, il datore di lavoro deve richiedere la collaborazione ad enti bilaterali ed organismi paritetici per effettuare la formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti. Il datore di lavoro, se iscritto ad una specifica associazione, deve rivolgersi ad uno degli organismidi cui essa fa parte; in alternativa, egli deve rivolgersi ad un organismo operante in un settore affine a quello della propria azienda. Occorre contattare, ove presente, l'organismo provinciale oppure, solo ove questo non sia presente, quello regionale.

Destinatari :

Il corso è rivolto ai lavoratori.

Obiettivi :

Fornire ai partecipanti una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, anche in riferimento ai rischi specifici presenti nel settore di appartenenza.

Programma :

FORMAZIONE SPECIFICA (8 ore) sui seguenti rischi individuati in base al settore di appartenenza:
• infortuni
• meccanici generali
• elettrici generali
• macchine
• attrezzature
• cadute dall'alto
• esplosione
• chimici
• nebbie-oli-fumi-vapori-polveri
• etichettatura
• cancerogeni
• biologici
• fisici
• rumore
• vibrazione
• radiazioni
• microclima e illuminazione
• videoterminali
• DPI e organizzazione del lavoro
• ambienti di lavoro
• stress lavoro-correlato
• movimentazione manuale carichi
• movimentazione merci
• segnaletica
• emergenze
• procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico
• procedure esodo e incendi
• procedure organizzative per il primo soccorso
• incidentie infortuni mancati
• eventuali altri rischi
Durata:

8 ore

Giorni e orari:

11  e 12  ottobre2016 martedì e mercoledì orario dalle 9 alle 13

Docenti:

Dr. Roberto Terzi

Costo:

€ 45,00 + iva

Sede:

Città Studi S.p.A., C.so G. Pella 10 - Biella

Frequenza:

La frequenza al corso deve essere almeno pari al 90% delle ore previste

Certificazione:

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza e di superamento della prova di verifica.

Materiale didattico:

Il corso è corredato da specifica dispensa che sarà distribuita ad inizio corso.

Informazioni aggiuntive :

Informazioni ed iscrizioni presso Città Studi S.p.A.: Orario 8.30 -12.30, 14.30 -18.00 Tel. 015 855 11 22

Se sei interessato al corso o per ricevere maggiori informazioni, compila il modulo con i tuoi dati e sarai ricontattato quanto prima.

Modulo di richiesta